I racconti del lavoro invisibile è un opera-progetto di contaminazione tra diverse discipline artistiche che intende esplorare in chiave crossmediale le trasformazioni del lavoro contemporaneo a partire dalle donne, dalla natura gratuita, flessibile, affettiva e relazionale del loro operare: dimensioni di cura trasformate in pratiche produttive che hanno riformulato l’intera struttura del mondo del lavoro, coinvolgendo allo stesso tempo donne e uomini.

Mappa della Casa internazionale delle donne

di / 26 febbraio 2015

MAPPA

Per orientarsi nella Casa internazionale delle donne, grazie a due amici architetti – Michela Di Licio e Renzo Bernardini, e con lo zampino all’ultimo momento di una terza architetta, Emanuela Bonella, che ci hanno donato la loro professionalità e il loro tempo, siamo lieti di presentarvi una piccola mappa! Per scoprire tutto quello che ha da offrirvi I racconti del lavoro invisibile e insieme visitare questa fascinosa struttura dove è stata scritta più di una pagina della storia delle donne a Roma. Grazie!!

Ne troverete in distribuzione alla Casa internazionale delle donne, ma chi vuole può scaricarla in formato Pdf:  

Mappa_Legenda_I racconti del lavoro invisibile

Via della Lungara 19 (Casa internazionale delle donne)
  • condividi:

Comments