I racconti del lavoro invisibile è un opera-progetto di contaminazione tra diverse discipline artistiche che intende esplorare in chiave crossmediale le trasformazioni del lavoro contemporaneo a partire dalle donne, dalla natura gratuita, flessibile, affettiva e relazionale del loro operare: dimensioni di cura trasformate in pratiche produttive che hanno riformulato l’intera struttura del mondo del lavoro, coinvolgendo allo stesso tempo donne e uomini.

Wor-K-LD-DS experienced …a Torpignattara

di / 9 febbraio 2015

Wor-K-LD-DS experienced sarà presentato alla Casa internazionale delle donne giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 febbraio, sempre alle ore 21, nella Sala Simonetta Tosi.

foto storica di via di torpignattara

Torpignattara è il quartiere dove vivo.  Ho cominciato a mapparlo sui marciapiedi e sugli usci, che da qualche anno a questa parte hanno cambiato “occupante”. Prima c’erano la ferramenta, la merceria, l’alimentari della sora Gina… Al massimo sul marciapiede ci stava una sedia, per prendere il fresco nelle pause estive, quando in giro non c’era nessuno.

Ora invece le botteghe sono diventate “i negozietti”, in gergo “dei Bangla”, e la vita ha preso un altro ritmo. Innazitutto ha occupato più spazio, sporgendo sul marciapiede le mercanzie in una lotta perenne, più o meno velata, con chi passa di corsa e non vorrebbe “impicci”. E se ci sono frizioni, ci sono pure scoperte. Una vita che si modella su quella lasciata “al paese”, che non è un grumo di case in Ciociaria o in Abruzzo, ma appunto il Bangladesh, paese tra i più densamente popolati del mondo, dove si sta stretti stretti perché il 40 per cento del territorio è occupato dall’acqua.

Ci sono donne e bambini colorati come mai prima d’ora, i parchi hanno imparato altri giochi, gli spazi si delimitano secondo geografie globali che il quartiere metabolizza piano piano.

Io sono architetta, il mio dottorato di ricerca punta a rivelare che cosa possiamo apprendere da questa spontanea riorganizzazione dello spazio pubblico, per imparare a prenderecene cura in maniera da comprendere anche gli umani che la abitano. Diversi e uguali. Cittadini e cittadine.

Nota: Ho seguito Maria Chiara Calvani nella realizzazione di Wor-K-LD-DS experienced il 27 gennaio 2015

 

la mappa al bar 20150127_093109 20150127_093240 20150127_093118 foto storica di via di torpignattara IMG_20150127_094111 maria chiara e valentina via della marranella noi siamo qui un ragazzo bengalese legge un gionale in lingua 20150127_131935 20150127_123106 20150127_122930 20150127_122732 le piante della casa delle culture e delle generazioni scritta dentro la casa delle culture e delle generazioni 20150127_114919 maria chiara ed il signor tonino

  • condividi:

Comments