I racconti del lavoro invisibile è un opera-progetto di contaminazione tra diverse discipline artistiche che intende esplorare in chiave crossmediale le trasformazioni del lavoro contemporaneo a partire dalle donne, dalla natura gratuita, flessibile, affettiva e relazionale del loro operare: dimensioni di cura trasformate in pratiche produttive che hanno riformulato l’intera struttura del mondo del lavoro, coinvolgendo allo stesso tempo donne e uomini.

Arte relazionale

The wor-K-LD-DS experienced – Live!

The wor-K-LD-DS experienced – Live!

Maria Chiara Calvani è sempre emozionatissima. Per tutte e tre le sere, mentre nel cortile pulsa attutita la colonna sonora di Lavoratoio, la Sala Simonetta Tosi della Casa internazionale delle […]

di / 2 marzo 2015

The wor-K-LD-DS experienced

The wor-K-LD-DS experienced

Attraversando a piedi la città, stabilendo i percorsi e definendo i tracciati attraverso i quartieri in cerca delle persone intente nelle loro pratiche lavorative quotidiane, Maria Chiara Calvani ha costruito […]

di / 20 febbraio 2015

Wor-K-LD-DS experienced …Quadraro

Wor-K-LD-DS experienced …Quadraro

Quadraro, Don Bosco, Cinecittà. Ritornare e camminare, raccontando. Il mio quartiere l’ho sempre vissuto un po’ così, subendone i fabbricati intensivi che mettono soggezione. Allora uscivo, andavo in centro, tornavo […]

di / 9 febbraio 2015

The wor-k-ld-ds experienced

The wor-k-ld-ds experienced

Attraverso a piedi la città stabilendo i percorsi, definendo i tracciati che seguirò e i quartieri che visiterò giorno per giorno, andando in cerca delle persone intente nelle loro pratiche […]

di / 7 febbraio 2015