I racconti del lavoro invisibile è un opera-progetto di contaminazione tra diverse discipline artistiche che intende esplorare in chiave crossmediale le trasformazioni del lavoro contemporaneo a partire dalle donne, dalla natura gratuita, flessibile, affettiva e relazionale del loro operare: dimensioni di cura trasformate in pratiche produttive che hanno riformulato l’intera struttura del mondo del lavoro, coinvolgendo allo stesso tempo donne e uomini.

tutti gli articoli con tag: lavoro di cura

Volevo i pantaloni

Volevo i pantaloni

In campagna le donne hanno sempre lavorato “fuori casa”. I lavori degli uomini e quelli delle donne erano ben distinti, ma anche no. E comunque il lavoro delle donne non […]

di / 5 febbraio 2015

Gli studi sulla doppia presenza

Gli studi sulla doppia presenza

Come scrive Lia Cigarini  nell’introduzione a Strategie di libertà. Storie e teorie del lavoro femminile della storica del lavoro Cristina Borderias, piccolo e prezioso volume pubblicato da Manifestolibri nel 2000: “Il mondo del lavoro è cambiato […]

di / 4 febbraio 2015

Draga mama (“cara mamma”)

Lavoratrici instancabili, lontane dai propri cari, le badanti e collaboratrici domestiche provenienti dalle ex Repubbliche Socialiste Sovietiche vivono in mezzo a noi come figure invisibili e silenziose, piene di amore […]

di / 27 gennaio 2015